“Cinemadivino”: i grandi film si gustano nelle cantine dell’Emilia Romagna tra calici di vino e appetitosi prodotti tipici

Il migliore nettare di Bacco e i migliori film d’autore, l’arte di grandi registi e il prodotto dei viticoltori di alcune delle più importanti aree enologiche dell’Emilia Romagna. Sono questi gli ingredienti fondamentali di “Cinemadivino”, la rassegna cinematografica che, da giugno a settembre, porterà il grande schermo nelle aie delle cantine dell’Emilia Romagna.

 

 

Con un calice di buon vino in mano, sotto un cielo stellato e con i vigneti a fare da sfondo, gli spettatori potranno scegliere il loro genere e film preferito tra le tante proposte (6 in giugno, 26 in luglio, 21 in agosto e 1 in settembre) accompagnandolo alle migliori produzioni enologiche e gastronomiche.

“Cinemadivino”, che quest’anno festeggia il suo primo decennale, non è, infatti, una “semplice” rassegna cinematografica. “Cinemadivino” è convivialità, piacere di stare insieme e soprattutto scoperta del territorio, di alcune sue eccellenze enogastronomiche, a partire ovviamente dal vino, e di quelle persone che con impegno e dedizione tengono alto il nome dell’enologia locale, e non solo. Infatti, la formula vincente di “Cinemadivino” è quella di far ammirare sul grande schermo i film ancora in pellicola 35 mm (nella maggior parte dei casi) sorseggiando un calice di vino e gustando alcuni piatti tipici del territorio. Piatti preparati nello spazio gastronomico gestito direttamente dalle aziende, oppure proposti dal nuovo “Food Truck” di Cinemadivino: il furgone viaggiante che poterà nelle cantine i piatti pensati in collaborazione con lo chef stellato Pier Giorgio Parini, utilizzando prodotti di grande qualità con attenzione alla stagionalità e alla sostenibilità.

La rassegna 2013 in Emilia Romagna prenderà il via giovedì 20 giugno, a Pietramora di Brisighella, con Slow Food story, alla presenza del regista Stefano Sardo, e i vini dell’azienda Cà di Sopra.

Nel corso di questa estate Pietramora vivrà, tra l’altro, un vero momento magico, ospitando diversi appuntamenti di Cinemadivino e la depandance estiva del ristorante faentino “Noè vino e cucina”, del noto sommelier/ristoratore Andrea Spada che fornirà il  supporto enogastronomico alle varie attività in programma in questo luogo.

Gli appuntamenti successivi nel mese di giugno saranno: il 21 a Santarcangelo di Romagna, azienda Collina dei Poeti con il film “Ci vuole in gran fisico”, il 24 alla Cantina di Faenza con il film brillante “Benvenuto presidente”, il 25 a Monteveglio all’Azienda Orsi San Vito con “Il grande Gatsby”, il 27 nuovamente a Pietramora con i vini dell’azienda Villa Venti e il thriller “Zero dark thirty”, il 28 a Castel San Pietro Terme con i vini Merlotta e il film “Django” di Quentin Tarantino.

E poi fra i tanti di luglio, segnaliamo: il giorno 1 a Imola Casa Vinicola Poletti il film “Vita di PI” di Ang Lee, il 2 all’Azienda  Tizzano di Casalecchio di Reno la pellicola da cineteca “Bellissima” di Luchino Visconti del 1951, l’8 alla Fattoria Zerbina di Faenza la proiezione del musical da Oscar “I Miserabili”.

E poi in agosto proiezioni quasi quotidiane (a esclusione della settimana di Ferragosto, dal 13 al 18), fino ad arrivare all’ultima data in programma il 3 settembre nella centrale Piazza Nenni di Faenza con la proiezione di un film in anteprima nazionale.

Le aziende saranno pronte a ospitare gli spettatori dalle ore 19.30 con le degustazioni, mentre dalle ore 20 sarà possibile effettuare anche una visita guidata (su prenotazione).  L’inizio delle proiezioni è fissato verso le 21.30 e i film saranno sempre anticipati da un cortometraggio. Per chi lo desidera, alle ore 20.45 è possibile cenare in cantina.  Il costo del biglietto d’ingresso è di 12 euro (ridotto 10) e comprende la visione del film, la visita guidata alla cantina e l’assaggio di 3 calici di vino in degustazione. Solo film euro 9.

Nelle ultime edizioni “Cinemadivino” ha varcato anche i confini regionali e nel corso dell’estate andrà in scena, o meglio nelle cantine, di ben 9 regioni italiane e in Catalogna.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 345 95 200 12 www.cinemadivino.net