La notte delle favole è a Casola Valsenio

Casola è una favole e la Festa dei Racconti Dimenticati: eventi, spettacoli, concerti, workshop, laboratori, passeggiate, incontri, installazioni, mostre per grandi e bambini.

 

 

Storie di posti, di personaggi che si intrecciano nel tempo, che giocano a rincorrersi nella memoria collettiva di un popolo. Il Teatro, la musica, lo spettacolo dal vivo sono l’anima della rassegna Casola è una favola, giunta alla sua XXXIª edizione, uno del festival teatrali più longevi d’Italia. Appuntamento dal 19 luglio al 18 agosto a Casola Valsenio (RA), anche per scoprire luoghi inediti della zona collinare del comprensorio turistico delle Terre di Faenza, fra eventi, spettacoli, concerti, workshop, laboratori, passeggiate, incontri, installazioni, mostre.

I molteplici paesaggi (boschi, montagne, grotte, giardini, cortili, aie) sono i luoghi dove nascono i racconti che attraverso la creatività dell’arte affabulatoria, musicale e  visiva diventano universali, patrimonio comune senza distinzione di età.

Il Parco del Cardello, Montebattaglia, il Giardino delle Erbe, i cortili di Casola Vecchia, la Vecchia prigione, la ghiacciaia diventano per alcuni giorni teatri a cielo aperto, pronti a ospitare, ad accogliere, a donare emozioni. La bellezza dell’ascolto e dell’immagine si fondono a Casola con il profumo della sua lavanda e il sapore dei suoi “preziosi piatti” alle erbe. In questo sposalizio dei sensi si inserisce l'azione partecipata della Festa dei Racconti Dimenticati, dal 26 al 28 luglio e dalo 14 al 18 agosto, con la certezza di poter offrire eventi culturali unici e singolari perché irripetibili e allo stesso tempo universali. Nucleo centrale di questa Festa è La Notte delle Favole (sabato 28 luglio e sabato 17 agosto), serate in cui tutto il paese di Casola Valsenio si trasforma in un teatro dai mille palcoscenici e dove attori-narratori professionisti uniscono la loro esperienza alla freschezza e alla generosità dei Casolani (e non solo), dando vita ad una lunga kermesse di racconti in piccoli cortili, dove un pubblico itinerante scopre storie locali e nazionali, provenienti da ricerche avvenute in loco o frutto del repertorio degli artisti "forestieri". Tema dell’edizione 2013 è la grotta, l'antro, la terra. Da Ulisse a il Pifferaio di Hamelin, da Omero a Browning, attraverso la valle Palancar e la terra dei nani alla ricerca di Storie dall'altro mondo. Una vocazione nei confronti di questo mondo nascosto; una vocazione così forte tant’è che Casola Valsenio è stata anche ribattezzata, come recita il cartello all’ingresso del paese, “Speleopolis”, e qui si svolge periodicamente un incontro internazionale di speleologia.

Casola é una Favola è una manifestazione del Comune di Casola Valsenio con la direzione artistica del Teatro del Drago. E’ inserita nel progetto regionale Estate in Collina ed è finanziata dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Provincia di Ravenna, dal Comune di Casola Valsenio, dalla Società di Area Terre di Faenza  e dalla Fondazione della Cassa di Risparmio.

Info e prenotazioni: Teatro del Drago, tel.  0544 483460    cell. 392 6664211
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Il programma dettagliato è consultabile su www.teatrodeldrago.it

Info turistiche: Società di Area Terre di Faenza 0546 71044 – www.terredifaenza.it