90 anni portati con stile: Liverani Abbigliamento di Lugo festeggia l’importante traguardo

Non si può ancora (per poco) fregiare dell’aggettivo “secolare”, ma Liverani Abbigliamento di Lugo sta comunque per tagliare un ragguardevole e invidiabile traguardo. In questo novembre 2012, infatti, la famiglia Liverani  festeggerà i 90 anni d’attività ininterrotta, prima come ambulanti (a partire dal 1922), poi come commercianti nel settore dei tessuti e,  infine, come gestori del rinomato negozio di abbigliamento (dal 1949). Un traguardo importante e significativo, frutto del lavoro, della tenacia e della passione di ben 4 generazioni.

Era, infatti, il 1922 quando Lucia, con sei figli piccoli e il marito Serafino in America a cercare lavoro, intraprese il mestiere d’ambulante. Nel 1929 Serafino tornò in Romagna e coi proventi del lavoro oltreoceano riuscì ad acquistare la casa di Cotignola dove la famiglia viveva. Nel 1935 Lucia si ammalò e dopo poco morì. Poi scoppiò il secondo conflitto mondiale e mentre i 4 figli maschi partirono per la guerra, Giovanna e Pierina aprirono un piccolo negozio di tessuti e telerie che rimase aperto anche durante tutto il conflitto, nonostante diversi furti subiti.

Finita la guerra i fratelli Liverani si trasferirono a Faenza e, pur continuando a fare gli ambulanti, aprirono un negozio in centro città.

Nel 1949 uno dei fratelli, Giovanni, e la sua famiglia si trasferirono a Lugo dove presero in affitto dal Comune un negozio sotto il Pavaglione nel quale vendevano tessuti e i primi impermeabili. Nel 1961 anche il figlio Francesco intrapresa la professione assieme ai genitori.

Il 1980 rappresenta un anno importante per la famiglia Liverani: l’attività principale, dedicata all’abbigliamento uomo, si trasferisce nell’attuale sede di via Mentana: un grande palazzo di tre piani con un negozio di ben 800 mq. Sotto le logge del Pavaglione, invece, rimane fino al 2010 la parte dedicata all’abbigliamento donna, gestito dalla moglie Daniela.

Sul finire degli anni ’80 entra in azienda la quarta generazione dei Liverani, ossia i figli di Francesco - Giovanni, Andrea e Lorenzo -, per proseguire la storia quasi centenaria di questa famiglia di imprenditori e commercianti d’abbigliamento.