Da San Vittore di Cesena al Vinitaly

Purezza di stile, identità del territorio e sostenibilità produttiva. Questo è quanto porterà all'attenzione enologica internazionale Tenuta Colombarda. L'azienda di San di Vittore di Cesena sarà, infatti, presente per la prima volta alla 51ma edizione del Vinitaly, in programma a Verona dal 9 al 12 aprile 2017, Padiglione 1 Emilia Romagna/Stand C11. Per l'azienda cesenate si tratta di una presenza importante e strategica a questa prima fiera del vino al mondo per superficie espositiva e che ogni anno vede partecipare oltre 130mila visitatori.

 

Al pubblico di esperti, appassionati, buyers e cultori del vino made in Italy Tenuta Colombarda presenterà le ultime annate dei propri vini: Romagna Sangiovese Superiore 2015, Romagna Pagadebit 2015 e 2016, Romagna Albana 2015 e 2016, Igt Rubicone Rosato Rosalaura 2016 (da uve Sangiovese), IGT Forlì Rosso Dioniso 2015. Vini ottenuti dalla vinificazione in purezza di vitigni autoctoni, tranne il Dioniso creato da un blend di Merlot e Cabernet, che permettono di gustare le caratteristiche originali di questi alfieri della enologia romagnola.

 

La storica azienda cesenate, attiva dal 1850 sulle colline tra Paderno e San Vittore, a circa 250 metri di altitudine, oggi di proprietà delle famiglie Dionigi e Agostini, rappresenta appieno la grande e antica passione della Romagna enoica. Nei suoi 50 ettari di proprietà, tra vigneto, oliveto e bosco, ben 23 sono coltivati a vigneto D.O.C.

 

Tenuta Colombarda, in questi ultimi anni, ha avviato un importante percorso di rinnovamento. Il tutto impreziosito da un autentico approccio green che parte dal vigneto e che si conclude in cantina. Ad esempio da anni Tenuta Colombarda pratica un’agricoltura di precisione: grazie a una centralina meteorologica che fornisce indicazioni precise su possibili infezioni crittogamiche e batteriche, riduce le quantità di fitofarmaci e ottimizza il loro utilizzo secondo i principi della Difesa Integrata Avanzata (Misura 214 azione 1 Reg. CE n. 1698/05).

Una scelta lungimirante che incontra la sensibilità e l’attenzione del mercato e dei consumatori. Temi e contenuti legati all'ecosostenibilità della produzione vitivinicola che quest'anno faranno parte integrante del racconto portato dall'Enoteca Regionale Emilia Romagna all'attenzione del grande pubblico del Vinitaly.

 

www.colombarda.it