“Albana Dèi”2015 a Bertinoro, Brisighella e Dozza

Dopo il crescente successo raccolto da parte dei produttori e del pubblico nel corso delle precedenti edizioni, ritorna anche in questo 2015 il concorso enologico “Albana Dèi”, dedicato ai vini ottenuti da uve Albana di tipologia “secco”.

Leggi tutto...

Doppia ribalta internazionale per i vini romagnoli

Doppia ribalta internazionale per i vini romagnoli. Nel    mese di marzo il Consorzio Vini di Romagna sarà al Prowein di Düsseldorf (Germania) dal 15 al 17 marzo, per poi partecipare al Vinitaly di Verona, dal 22 al 25 marzo.

Leggi tutto...

A dieci giorni da Expo, “centomani, di questa terra”

 

A dieci giorni esatti dall’inizio dell’Esposizione Universale di Milano, l’occasione per fare il punto sulle necessità alimentari e gastronomiche per il futuro (“Nutrire il pianeta, energia per la vita” è il titolo di Expo), ma anche sulla gastronomia made in Italy, è a Polesine Parmense (PR). “A dieci giorni da Expo”, infatti, è il filo conduttore della quarta edizione di “centomani, di questa terra”, in programma lunedì 20 aprile dalle ore 10 alle 22.

Leggi tutto...

Vinitaly 2015: un viaggio nel buongusto

La cultura enogastronomica emiliano romagnola sarà di nuovo protagonista al Vinitaly 2015 di Verona, dal 22 al 25 marzo, grazie all’Enoteca Regionale Emilia Romagna, che all’interno del Padiglione 1 proporrà un ricco programma di eventi, degustazioni, incontri e workshop con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le eccellenze di questo territorio, a partire ovviamente dal vino. Su uno spazio di oltre 4.000 mq interamente riservati alla nostra Regione, circa 200 rappresentanti del vino emiliano romagnolo – tra aziende e consorzi – parteciperanno all’evento.

Leggi tutto...

Al Master del Sangiovese 2015 di Faenza un podio tutto toscano

 

Il 14° Trofeo Consorzio Vini di Romagna - Master del Sangiovese 2015, andato in scena il 22 febbraio nella prestigiosa sede del MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza nell’ambito della due giorni di “Vini ad Arte”, ha visto un podio tutto toscano. L’importante riconoscimento è andato al fiorentino Andrea Galanti, che nel corso di un’esuberante prova finale ha preceduto i due corregionali Massimo Tortora e al terzo posto Luca Degl’Innocenti.

Leggi tutto...